19 Aprile 2021 - 21:06

Giulia Mugnai sulla Bekaert: “serve un intervento immediato del Governo”

“Bekaert ha ribadito di non voler accettare ulteriori proroghe degli ammortizzatori, dando l’ennesimo schiaffo al territorio, ai lavoratori e a tutte le Istituzioni. Come Comune, abbiamo chiesto e chiediamo al Governo che si faccia garante di una soluzione vera e concreta per lo stabilimento, attraverso un progetto serio di reindustrializzazione e la costruzione di un sistema di ammortizzatori sociali che eviti i licenziamenti e permetta il pieno riassorbimento degli oltre 120 lavoratori ancora in carico alla vertenza”. Lo ha detto la sindaca di Figline e Incisa Valdarno Giulia Mugnai dopo l’incontro con il Mise sul futuro dello stabilimento di via Petrarca. Il tavolo sarà riaggiornato tra 3 settimane, durante le quali il Ministero lavorerà sui piani industriali. “Serve subito un’azione del Governo nazionale affinché nel nostro stabilimento si torni a produrre – ha aggiunto -. Senza la reindustrializzazione il nostro territorio sarebbe condannato ad un profondo impoverimento di tutto il tessuto economico e sociale. Non dobbiamo permetterlo!”.