17 Settembre 2021 - 05:17

Aiuti per le imprese da 540 mila euro a Figline Incisa, con agevolazioni sulle imposte

Forti riduzioni, fino all’esenzione totale, per l’occupazione del suolo pubblico da parte di bar, ristoranti e altre attività commerciali durante il periodo estivo, 430 mila euro di agevolazioni sulla Tari per le imprese e tassa di soggiorno sospesa nel primo quadrimestre dell’anno. È quanto prevede un pacchetto di aiuti da 540 mila euro complessivi voluto dall’Amministrazione del Comune di Figline e Incisa Valdarno per sostenere gli esercizi e le attività più colpite dalle restrizioni anti-Covid, finanziato tramite una variazione di bilancio già approvata dal Consiglio comunale.