19 Aprile 2021 - 21:20

La mobilità di San Giovanni cambia volto grazie ad una pioggia di risorse legate ai lavori della Tav

Tre milioni e cinquecentoquarantamila euro. A tanto ammontano le risorse che arriveranno a San Giovanni per interventi sulla mobilità nell’ambito della recente convenzione attuativa firmata a gennaio scorso con Rfi per la messa a dimora nell’ex area mineraria di Santa Barbara delle terre di scavo della Tav. Questa mattina la presentazione degli interventi, racchiusi in cinque macro opere che saranno progettate e realizzate tra il 2021 e il 2024.