6 Maggio 2021 - 14:53

Incontro in Prefettura dopo l’incendio alla Lem. Confindustria: “Il nostro sistema economico non può permettersi altri episodi del genere”

Questa mattina il responsabile di Confindustria Toscana Sud Delegazione di Arezzo Alessandro Tarquini (nella foto in alto), insieme alla presidente della Provincia di Arezzo Silvia Chiassai Martini, ha incontrato il Prefetto Anna Palombi. Un confronto necessario alla luce di quanto accaduto nell’ultima settimana a Levane, dove due roghi hanno colpito pesantemente due aziende della zona industriale, la Lem e la Valntino Shoes. “Siamo vicini alla proprietà delle aziende e alle rispettive maestranze – ha detto Tarquini -. Il pronto intervento dei Vigili del Fuoco è riuscito ad evitare che l’incendio si propagasse anche alle imprese circostanti. La paura del tutto giustificata degli altri imprenditori locali in questo momento è tanta. Abbiamo richiesto al Prefetto di intensificare, già da stasera, le misure di sicurezza nella zona industriale di Levane, con presidii notturni speciali delle forze dell’ordine per garantire maggiore controllo alle aziende dell’area. Il nostro sistema economico – ha concluso – non può permettersi altri episodi come quello verificatosi stanotte. Apprezziamo molto la disponibilità mostrata dal Prefetto e confidiamo in indagini celeri che permettano di individuare la causa di questi gravi eventi”.

Marco Corsi
Direttore Responsabile