6 Maggio 2021 - 14:46

Terranuova. Approvata all’unanimità una mozione presentata da Loriana Valoriani sulla toponomastica

Il consiglio comunale di Terranuova Bracciolini ha approvato all’unanimità una mozione sulla toponomastica stradale, a firma della consigliera di maggioranza Loriana Valoriani. Il documento impegna la giunta ad intitolare una via o una piazza a Irma Bizzarri, , terranuovese, prima donna consigliere comunale, che ha segnato la memoria di molti, a servizio della collettività, nella diffusione della lettura e della scrittura, impegnata a favore dell’alfabetizzazione. La mozione chiede poi all’amministrazione Chienni di aderire al progetto dell’Associazione Toponomastica Femminile, costituita nel 2014 con l’intento di restituire voce e visibilità alle donne che hanno contribuito, in tutti i campi, a migliorare la società, di sposare la campagna annuale “8 marzo 3 donne 3 strade”, con l’intitolazione di tre luoghi pubblici a altrettante personalità femminili e di avviare il concorso educativo “Sulle vie della parità” nelle scuole cittadine, affinchè sia consentito agli alunni delle classi di partecipare alle scelte di toponomastica nel loro territorio e di conoscere meglio le vite di celebri ed eccezionali figure di donna. “I recenti fatti –ha spiegato Valoriani – ci portano purtroppo a riflettere e a considerare che la condizione femminile, alle soglie del XXI secolo, è tuttora alla ribalta sia per quanto concerne il mondo politico che per quanto riguarda la cronaca nera.” Loriana Valoriani ha poi voluto ringraziare l’assessore alle pari opportunità Caterina Barbuti per il sostegno e il supporto a questa iniziativa. “Spero che inizi una fase di valorizzazione delle donne per troppo tempo non considerate”, ha concluso.

Marco Corsi
Direttore Responsabile