13 Giugno 2021 - 01:26

Eventi. Partirà giovedi da piazza Ficino a Figline la “1000 Sassi”, manifestazione motociclistica con oltre 300 partecipanti

Giovedi 10 giugno da piazza Marsilio Ficino partirà la “1000 Sassi”, l’evento di moto turismo e adventouring che avrà come base per la partenza e l’arrivo proprio la piazza centrale di Figline, con il gran finale fissato per sabato 12 giugno. L’iniziativa è organizzata dal motoclub Motolampeggio con il patrocinio del Comune di Figline e Incisa e autorizzata dalla Federazione Motociclistica Italiana. Per consentire le operazioni, sono previsti alcuni provvedimenti di viabilità nell’area della piazza dal 9 al 12 giugno.

Sono oltre 330 i motociclisti che, in sella a bolidi su due ruote, dai nuovi modelli fuoristrada alle grandi moto d’epoca, da ogni parte d’Italia raggiungeranno Figline in vista della partenza, fissata alle 8.30 di giovedì. Da piazza Ficino, piccoli gruppi di tre motociclisti a distanza di un minuto l’uno dall’altro, nel rispetto della normativa anti-assembramento, si dirigeranno verso Volterra, meta della prima tappa, percorrendo alcune delle strade sterrate più belle e panoramiche della Toscana. La seconda tappa raggiungerà poi Massa Marittima, da dove sabato 12 giugno la carovana ripartirà verso Figline Valdarno per l’arrivo previsto nel pomeriggio. Le operazioni preliminari avranno inizio già dal pomeriggio di mercoledì 10 giugno, con la cerimonia di apertura, la registrazione dei partecipanti, la consegna del kit di iscrizione e l’apposizione degli adesivi sulle moto a cura dello staff di Motolampeggio. Piazza Ficino sarà il cuore della manifestazione, con un palco che rimarrà allestito per tutta la durata della manifestazione e dal quale sarà presentato ogni partecipante sia alla partenza che all’arrivo, nello stile dei grandi motorally internazionali. I momenti della partenza e dell’arrivo saranno così una sorta di mostra motociclistica in movimento, con centinaia di modelli che transiteranno da piazza Ficino, dai più recenti a quelli che hanno fatto la storia dei fuoristrada.

“Sarà un momento di festa, ma anche una vetrina nazionale per la promozione del nostro centro storico. – spiega il vicesindaco con delega al Turismo, Enrico Buoncompagni – In questa stagione decisiva per la ripartenza del mercato turistico, la nostra Amministrazione si è fatta trovare pronta con il lancio di un ambizioso progetto di marketing territoriale che punta a intercettare il turismo di prossimità e la crescente domanda di itinerari lontani dai grandi flussi di visitatori, ma altrettanto affascinanti. Dal mese di giugno è aperto l’Ufficio turistico di Palazzo Pretorio, abbiamo attivato le nuove audioguide digitali nei principali luoghi di interesse, distribuito la mappa turistica del territorio e un video promozionale per far conoscere le ricchezze di Figline e Incisa Valdarno, oltre al ricco programma di eventi estivi gratuiti, in piazza e non solo. Crediamo nel grande potenziale del turismo slow e di settori in crescita come quello del cicloturismo, per il quale presto presenteremo l’accordo siglato con il circuito Valdarno Bike Road. Iniziative come la 1000 Sassi rispondono perfettamente alla nostra visione e siamo felici di poter ospitare il “quartier generale” di questa ambiziosa manifestazione proprio nella nostra piazza”.

Nei giorni della manifestazione, in Piazza Marsilio Ficino, Piazza Averani e Corso Matteotti sarà istituto il divieto di sosta con rimozione forzata e il divieto di transito (tranne autorizzati) dalle ore 13 di mercoledì 9 giugno alle ore 11.30 di giovedì 10 giugno e dalle ore 8 alle ore 21 di sabato 12 giugno.