13 Giugno 2021 - 00:28

Domenica a Cavriglia la seconda edizione del “Miniera Eco Days”

Dopo il grande successo riscosso alla prima edizione, il “Miniera Eco Days” si appresta a vivere la seconda giornata di eventi. Un grande progetto di valorizzazione, riqualificazione e sostenibilità del territorio organizzato dall’Associazione “Valdarno Bike Road”. Domenica 13 giugno il circuito di Bellosguardo e l’area mineraria Enel di Santa Barbara saranno il cuore dell’iniziativa organizzata insieme ad Enel, Comune di Cavriglia, Confcommercio e Banca del Valdarno. Obiettivo, la riscoperta ambientale e lo sviluppo sostenibile dell’intero comprensorio valdarnese, dopo un anno e mezzo di pandemia. Una ripartenza in grande stile, per ottenere ricadute sociali, socio-economiche e turistiche in tutta la vallata. “Durante questa seconda domenica gli appassionati di sport, sia professionisti che amatori, avranno a disposizione l’intera area dell’ex miniera per stare all’aria aperta con mezzi propri, noleggiati o a piedi. Potranno venire con le proprie famiglie, in gruppo o da soli, sfruttando fino a 31 chilometri di strade bianche battute appositamente per l’evento”, ha detto il presidente dell’Associazione Valdarno Bike Road Francesco Fabbrini.
Tre i percorsi chiusi al traffico: due anelli ciclabili su strade bianche da 31 e 15 km aperto a Mountain Bike, E-bike e Gravel e un anello podistico su strade bianche da 9 km, da percorrere a piedi o di corsa. La partenza è in località Bellosguardo, dove i partecipanti potranno parcheggiare gratuitamente i loro mezzi per poi iniziare le varie attività. Non mancheranno i servizi per famiglie, atleti e amatori, con la presenza di stand Enervit per la distribuzione di integratori omaggio, food truck con cibo e bevande e, per chi ne avesse bisogno, sarà attivo uno stand per il noleggio delle E-bike.

Marco Corsi
Direttore Responsabile