13 Giugno 2021 - 02:18

Un grande Montevarchi batte 3-1 il Flaminia. Rossoblù ad un passo dal traguardo

Un’altra importante vittoria per l’Aquila Montevarchi nel 32° turno del girone E del campionato di Serie D. Laziali del Flaminia, in 10 per la maggior parte del tempo, sconfitti per 3-1.
Prima occasione del match che arriva al 2° minuto di gioco con il tiro Biagi che termina fuori alla destra del portiere. Dopo un solo minuto ancora Aquila pericolosa con il cross di Jallow e il colpo di testa di Frugoli, ma para centrale Opara. Dopo poco Jallow parte in contropiede ma è attento il portiere avversario in uscita. È però al 5° minuto che viene sbloccato il match. Calcio d’angolo di Frugoli e gol di Tozzuolo che anticipa tutti e mette sotto la traversa per l’1-0 dei padroni di casa.
Pallino del gioco totalmente nelle mani dei rossoblù che ci provano ancora al 15° minuto con un ispiratissimo Jallow che riesce ad impensierire l’estremo difensore laziale con un tiro-cross pericoloso.
Sei minuti dopo ci prova ancora il Montevarchi, questa volta con Lischi, che riesce a colpire verso la porta dopo una piccola mischia.
Al 31° è Zanoli che ci prova di testa, ma Opara fa sua la sfera centralmente.
Due minuti più tardi contropiede fulmineo del Flaminia, rimasto in 10 per l’espulsione di Covarelli al 29°; difesa del Montevarchi che si fa trovare sguarnita ed è Guadalupi che, a tu per tu davanti a Giusti, insacca per il gol dell’1-1
Flaminia che sul finire del primo tempo, cerca di fare del contropiede la sua arma migliore, grazie anche ad un paio di disattenzioni della retroguardia rossoblù. La prima metà di gioco si chiude però in parità, sul risultato di 1-1.
Secondi 45 che si aprono con il botto. Subito azione insistita dell’Aquila Montevarchi, palla in area, sponda di Lischi per Frugoli che stoppa di petto e con una splendida rovesciata sigla il 2-1 dei rossoblù.
Dopo 3 minuti altra occasione per i padroni di casa, è ancora Frugoli che colpisce verso la porta, trovando la risposta attenta del portiere dei laziali che mette in corner.
Pare esserci solo una squadra in campo, ma soprattutto un grande Diego Frugoli. Al 12° della ripresa è infatti sempre il 9 rossoblù a colpire verso la porta, ancora con una splendida rovesciata, questa volta con la palla che sbatte contro la traversa con Opara comunque immobile ed inerme.
Quattro minuti più tardi ci prova invece Jallow con il sinistro, ma è molto attento Opara, che fa sua la sfera.
Al 27° triangolazione a centrocampo e progressione sulla fascia impressionante da parte di Jallow, palla nel mezzo che trova pronto Lischi che con una bomba sotto la traversa sigla il gol del 3-1. Tre minuti più tardi calcio di punizione da buona posizione per il Montevarchi. Il tiro di Martinelli viene però respinto da Opara.
Gioco abbastanza frammentato nelle sue ultime fasi. Al Brilli Peri termina 3-1 per i rossoblù. Una sfida che avvicina ulteriormente l’Aquila Montevarchi alla C. Prossimo match point per i rossoblù che sarà dunque domenica nel derby al Fedini.