2 Agosto 2021 - 08:34

Il gruppo “Reggello Viva” verso un accordo con il centro sinistra

L’autunno prossimo anche Reggello andrà alle elezioni amministrative. Nel comune dell’altopiano, tra l’altro, il 20 giugno si andrà alle primarie di centro sinistra e la campagna elettorale è quindi in pieno fermento. Proprio in queste ore, il gruppo consiliare Reggello Viva ha annunciato di aver avviato un dialogo con il centro sinistra per un possibile accordo programmatico. “Questa scelta nasce dal lavoro consiliare degli ultimi anni, durante il quale sono state presenti occasioni di scontro ed altrettante occasioni di dialogo costruttivo, sempre con un grande rispetto ed ascolto reciproco” ha detto la consigliera Cinzia Pandolfi. “Non abbiamo mai nascosto che il nostro Comune sia ben gestito. Troppe volte però è mancata la giusta lungimiranza e progettualità tale da poter intercettare opportunità di finanziamenti europei o nazionali. In tal sen so, pensiamo di poter apportare il giusto contributo per il bene del nostro Comune e della nostra comunità” ha aggiunto il capogruppo Jo Bartolozzi. L’obiettivo è quello di instaurare un dialogo costruttivo con le realtà che più si avvicinano ai valori di “Reggello Viva”, con la consapevolezza che ai valori comuni deve susseguirsi la stesura di un programma condiviso ed una visione progettuale sul quale basare la ripartenza ed il sostegno di una comunità che si è dimostrata coesa nell’ultimo anno e mezzo, ma che sicuramente ha anche sofferto tanto.
Bartolozzi e Pandolfi hanno poi rivolto un invito alla cittadinanza:
“Consapevoli di come spesso molti giovani promettenti abbiano paura di non essere ascoltati riscontrando la lontananza delle istituzioni, vi invitiamo a contattarci sia per una qualsiasi esigenza che per una vostra volontà di entrare a far parte del nostro gruppo”.

Marco Corsi
Direttore Responsabile