2 Agosto 2021 - 07:48

Giovedì al Teatro Garibaldi di Figline si parlerà di “videogame e orgoglio geek”. Ospiti gli scrittori Caruso e Fantoni

Saranno Eleonora Caruso e Lorenzo Fantoni gli ospiti dell’Arena del Teatro Garibaldi di Figline dove, giovedì 17 giugno alle ore 18,30, si parlerà di giochi online e nuove tecnologie. I due ospiti, oltre ad esser entrambi gamer e giornalisti, sono anche scrittori, che presenteranno i loro libri e nel frattempo spiegheranno come si creano comunità intorno ai giochi online, come i videogiochi riescano a mettere in relazione tante persone e quali sono i cambiamenti che la cultura videoludica ha affrontato nel tempo.

Eleonora Caruso presenterà il libro “Nerdopoli”, pubblicato nel 2018, che raccoglie, oltre al suo, i testi di Susanna Scrivo, Alice Cucchetti, Arianna Buttarelli, Simone Laudiero, Matteo Grilli, Aligi Comandini e la prefazione di Tito Faraci. Si tratta di saggi che offrono una panoramica approfondita su cosa si intende oggi con il termine “Nerd”. Se, infatti, in passato il termine assumeva un’accezione negativa, rimandando all’immagine di un cervellone isolato nel coltivare il suo hobby, oggi si è trasformato in aggettivo identitario, che indica competenze, valore e passione per le nuove tecnologie. Lorenzo Fantoni, invece, presenterà “Vivere mille vite – storia familiare dei videogiochi”, pubblicato nel 2020 e incentrato sulla storia dei videogiochi. Oltre a segnalare le tappe fondamentali del percorso che hanno reso i videogame uno dei mezzi principali di intrattenimento, nel volume si parla anche di tecnologia e famiglia, di scoperte continue e di tante curiosità a tema. Entrambe le opere sono edite da “Effegu”.Per partecipare all’incontro sarà necessario prenotarsi online al seguente link o per telefono ai numeri 055.9125445 – 446 (orari: dalle 15 alle 19, mart a ven 9 alle 19, sab dalle 9 alle 13).