2 Agosto 2021 - 08:50

L’olio di San Leolino vince il concorso nazionale “L’Oro d’Italia”

L’oro verde delle colline di San Leolino, tra Bucine e Montevarchi, ottiene un prestigioso riconoscimento nazionale, rafforzando il ruolo del Valdarno e della Toscana come terra di eccellenza nel campo della produzione agricola. L’azienda agricola Eredi Casini Santi ha infatti conquistato oggi ieri il Primo premio del concorso tenuto “L’Oro d’Italia – Le gocce d’oro” nella sezione Fruttato Medio Blend con l’olio Extra Vergine di Oliva Le Vignole, che viene prodotto proprio a San Leolino.
L’azienda ha già vinto per due volte il premio come miglior olio della Valdambra e nel 2019 ha partecipato per la prima volta al premio Il Magnifico – European Extra Quality Olive Oil Award Florence – ricevendo la menzione di Olio Rivelazione dell’Anno.
“Sono contento di questo riconoscimento – ha detto Riccardo Casini – penso che l’olio che produciamo lo meriti davvero! Coltivare gli olivi e produrre olio Evo di qualità nasce sempre da una profonda passione che oggi non può essere slegata da sistemi di coltivazione rispettosi dell’ambiente, raccolta delle olive e frangitura in tempi brevissimi, frantoi con sistemi di estrazione dell’olio a freddo che esaltano profumi e sapori e mantengono inalterate le qualità organolettiche e salutari di questo prezioso alimento. Infatti la nostra azienda agricola partecipa al progetto Olionostrum, promosso dal comune di Bucine, che ha dato vita ad una Rete di imprese per il collaudo e la gestione di un frantoio innovativo.”

Marco Corsi
Direttore Responsabile