2 Agosto 2021 - 08:49

Gravissimo incidente nel tratto valdarnese dell’A1. Muore donna di 50 anni

Quattro feriti e un morto. Tragico incidente stradale nel pomeriggio di oggi tra i caselli di Valdarno e Incisa Reggello, in direzione nord, all’altezza del Matassino. Cinque le auto coinvolte. A perdere la vita una donna di 50 anni, mentre le altre persone coinvolte, tra cui un minore, sono stati trasportati in ospedale. Il bambino al Meyer in codice rosso, gli altri tre al pronto soccorso dell’ospedale de la Gruccia in codice verde. Il sinistro si è verificato attorno alle 14,40. Sul posto l’elicottero Pegaso, i Vigili del fuoco di Montevarchi, l’automedica, due ambulanze con la Misericordia di San Giovanni, la polizia stradale e personale di Autostrade per l’Italia. Il tratto è stato inizialmente chiuso al traffico, con inevitabili ripercussioni sulla circolazione stradale anche nella viabilità ordinaria, tra Terranuova e San Giovanni. Si sono formate oltre 7 km di coda con uscita obbligatoria a Valdarno e rientro ad Incisa. Attorno alle 16 è stata riaperta una sola corsia ma alle 17 il serpentone di auto lungo il tratto Arezzo-Incisa Reggello era ancora di 8 km. Nel tardo pomeriggio il traffico è iniziato a scorrere, pur con rallentamenti.

Marco Corsi
Direttore Responsabile