2 Agosto 2021 - 08:55

Serristori, superate le 1300 firme per la riapertura del Pronto Soccorso nella petizione lanciata da IdeaComune

Sono oltre 1300 le firme raccolte dall’Associazione IdeaComune nella petizione lanciata nel mese di maggio per la riapertura del Pronto Soccorso dell’Ospedale Serristori di Figline.Le firme saranno consegnate nei prossimi giorni ai tre destinatari ovvero il Presidente della regione Eugenio Giani, la Sindaca di Figline Incisa Giulia Mugnai ed il direttore dell’AUSL toscana centro Paolo Morello Marchese. Nel frattempo IdeaComune ha deciso di raccogliere l’invito del consigliere regionale Andrea Vannucci e ha chiesto di partecipare agli Stati generali della Sanità per poter presentare la propria istanza sul Pronto Soccorso del Serristori ed esporre le idee su come dovrebbe essere strutturata la sanità Toscana. Contestualmente IdeaComune ha deciso anche di chiedere audizione in terza commissione.”Affinché le istanze nostre richieste, dove spicca la riapertura del Pronto Soccorso del Serristori abbiano la massima intensità possibile- scrive l’associazione- è però necessario un ulteriore sforzo da parte della cittadinanza.” Arriva quindi l’invito a chi non lo avesse ancora fatto a firmare e diffondere la petizione su http://chng.it/NyW5TVQM.

Serena Paoletti
Redattrice