19 Settembre 2021 - 00:37

“Capre Diem” del regista valdarnese Walter Bencini in onda su Rai Tre

Due giovani decisi a vivere un sogno a contatto con la natura in Pratomagno sono i protagonisti del documentario “Capre Diem” che sarà trasmesso oggi pomeriggio alle 18 durante il programma “Geo” in onda su Rai Tre.
La storia della coppia è raccontata nell’ultimo lavoro del regista montevarchino Walter Bencini, giovane autore pluripremiato e che proprio con questo film si è aggiudicato il premio per la migliore opera di emancipazione 2021 al Food Film Festival di Bergamo.
“Chiara e Niccolò – recita la sinossi del documentario – sono due giovani che hanno deciso nel 2013 di vivere il loro sogno nella montagna toscana del Pratomagno, facendo una scommessa di vita e di lavoro importante e coraggiosa: allevare capre e fare formaggio. Oggi poco più che trentenni, sono riusciti ad ampliare il loro progetto che va oltre l’aspetto lavorativo, hanno 70 capre, 5 mucche, una struttura a norma CEE, un giovane collaboratore di nome Sulayman arrivato dal Gambia e Geanina, una ragazza rumena in affidamento”.
“Capre Diem”, parafrasi del motto latino, ripercorre la vicenda in 35 minuti girati con l’inconfondibile stile di Bencini sulla montagna che divide il Valdarno dal Casentino.