venerdì, Ottobre 22, 2021

Fratelli d”Italia sul confronto televisivo tra Chiassai e Canonici: “Differenza tra competenza e improvvisazione”

“Il confronto tv tra Silvia Chiassai e Luca Canonici ha messo in evidenza la profonda differenza tra competenza e improvvisazione, capacità amministrativa e comicità. Una differenza siderale che, siamo convinti, i cittadini sapranno cogliere”. Lo hanno detto il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Gabriele Veneri, il presidente provinciale di Fdi, Francesco Lucacci, ed il capolista di Fdi a Montevarchi, Lorenzo Allegrucci.
“Con Silvia Chiassai Montevarchi ha riconquistato la centralità nel panorama provinciale, è tornata ad essere il centro del Valdarno – hanno sottolineato -. Canonici, al contrario, non conosce la realtà di Montevarchi, è un “eterodiretto”, gli hanno scritto i “compitini” ed è riuscito persino a leggerli male. Una performance, la sua, tra il comico ed il drammatico: non ha neppure perso l’occasione di lasciarsi andare a parole offensive tirando in ballo Questore ed Prefetto, con dichiarazioni dequalificanti per la persona stessa che le proferisce”.
“Il bivio che Montevarchi ha di fronte è chiaro – hanno aggiunto -. Una strada è quella della continuità del buon lavoro fatto, di un’amministrazione in sintonia con i bisogni dei cittadini, della capacità di rispondere a vecchi e nuovi bisogni. Silvia è la persona giusta per accompagnare Montevarchi in questo percorso che la crisi economica e il Covid rendono aspro e difficile. La seconda strada è quella dell’incertezza, affidandosi a persone che devono dimostrare di essere all’altezza di un compito estremamente difficile. I risultati del lavoro di un sindaco hanno effetti immediati e di lungo periodo nella vita di ogni singolo cittadino. Contribuiscono a creare le condizioni perché le imprese nascano e possano svilupparsi. Il nostro non è un programma elettorale ma è una strategia per lo sviluppo di Montevarchi. Una strategia che inizia dai risultati ottenuti dall’Amministrazione Chiassai”.