venerdì, Ottobre 22, 2021

Incendio boschivo colposo. Una denuncia a Figline Incisa

I Carabinieri della Stazione Forestale di Figline e Incisa Valdarno, dopo aver ricevuto una segnalazione dalla centrale operativa,  si sono recati in località “La Torre” per un incendio.  Giunti sul posto hanno constatato la presenza di un rogo  boschivo che si era propagato in terreno incolto ed in un oliveto posti a meno di 50 metri da un’area boscata.
Dagli accertamenti è emerso che l’incendio era scaturito da un abbruciamento di residui vegetali (potature di varia tipologia) eseguito senza rispettare le norme e le precauzioni previste dalla normativa vigente, tanto che le fiamme, sfuggite al controllo dell’esecutore, si sono propagate velocemente, anche a causa del vento, nel terreno circostante incendiando la vegetazione secca dell’incolto e dell’oliveto limitrofo, per una superficie complessiva di circa 5.300 metri quadrati. L’esecutore dell’incauto abbruciamento è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per Incendio Boschivo Colposo.