venerdì, Ottobre 22, 2021

San Giovanni: colto sul fatto mentre tenta di rubare. Arrestato ventenne

Aveva tentato di rubare all’interno di un’autovettura a San Giovanni, ma è stato arrestato grazie alla segnalazione dei residenti ai Carabinieri.
E’ accaduto nel primo pomeriggio di ieri in una delle vie principali della città e in manette è finito un pregiudicato di poco più di 20 anni, di origini nordafricane, ritenuto responsabile di tentato furto aggravato, furto aggravato, ricettazione e possesso ingiustificato di strumenti di effrazione.
Dopo la chiamata alla centrale operativa dei militari che segnalava il possibile furto, sul posto sono arrivate diverse pattuglie dell’Arma e quella della Stazione di San Giovanni ha bloccato il giovane mentre tentava di fuggire senza essere riuscito a rubare nulla dal veicolo nel quale si era introdotto.
Il ragazzo è stato quindi condotto in caserma per gli accertamenti di rito e qui i Carabinieri hanno notato che assomigliava, per stazza e fisionomia, alla persona che pochi giorni prima aveva messo a segno un altro colpo in un noto negozio di abbigliamento. Approfittando di un momento di distrazione delle commesse, si era impossessato di un piumino di un noto marchio di alta moda, del valore di oltre mille euro ed era fuggito a bordo di una bici elettrica.
I primi accertamenti non hanno consentito di ritrovare alcuna traccia della refurtiva nell’abitazione di residenza del ventenne, a Figline, ma le successive verifiche hanno permesso di ritrovare il piumino e la bici elettrica, del valore di circa 5mila euro, in una roulotte abbandonata in un terreno poco distante dal centro, oltre a un coltello a serramanico, con la punta della lama spezzata utilizzato dal ladro come strumento di effrazione per i suoi raid.
Il piumino è stato restituito al legittimo proprietario e sono in corso ulteriori accertamenti per risalire al proprietario della bicicletta: basandosi sul seriale della batteria gli investigatori stanno vagliando le denunce sporte negli ultimi mesi e hanno anche interpellato il costruttore.