venerdì, Ottobre 22, 2021

Figline. Scuole Lambruschini. IdeaComune: “E’ arrivato il momento di far ripartire i lavori”

“Avviare al più presto la procedura per la gara d’appalto della riqualificazione delle ex scuole Lambruschini di Figline, iniziando poi i lavori con l’obiettivo di portarli a termine nel migliore dei modi e nel minor tempo possibile”. Lo chiede IdeaComune, tornata su un argomento delicato. Una ferita aperta nel cuore della cittadina di Marsilio Ficino. L’associazione ha ricordato che questo intervento rappresenta un’urgenza indifferibile in quanto il degrado urbano ed igienico-sanitario a cui è esposta la cittadinanza è sempre maggiore. “A quanto è dato sapere, a seguito delle nostre interrogazioni nel corso della scorsa amministrazione – ha spiegato IdeaComune – , ci sono già a disposizione nelle casse del Comune di Figline e Incisa Valdarno più di 3,5 milioni di euro destinati al recupero. Inoltre dovrebbero essere disponibili risorse per riqualificare le mura storiche che cingono la città ed i giardini Morelli”.
La realizzazione dei lavori della parte esterna e del piano terra dell’edificio permetterebbero di trasferire la biblioteca comunale nella nuova collocazione, liberando così l’attuale palazzina in via Locchi, che potrebbe essere venduta, recuperando ulteriori risorse economiche da destinare al completamento dei lavori di riqualificazione”.
Ad oggi non risultano, ad IdeaComune, condizioni ostative all’avvio dei lavori ed il progetto esecutivo aggiornato per portare a termine l’opera, a cura dello studio Fagnoni & Associati, è stato consegnato ad aprile 2021. “Ma la gara non è stata ancora indetta – ha aggiunto l’associazione -.  Portare a termine la riqualificazione delle Ex Scuole Lambruschini richiuderebbe quella ferita, nella città, nei cittradini, aperta ormai dal 2007 e ridarebbe nuova vitalità e dignità al centro storico, con la restituzione alla cittadinanza di spazi e funzioni pienamente compatibili col contesto e le attività sociali ed economiche della città”.

Marco Corsi
Direttore Responsabile