venerdì, Ottobre 22, 2021

“Polynt lascia Federchimica e Responsible Care”? La Filtem Cgil chiede chiarimenti

“Non abbiamo comunicazioni ufficiali da parte della Polynt, ma secondo le nostre informazioni, l’azienda avrebbe abbandonato sia Federchimica che “Responsible Care”, il programma per lo sviluppo sostenibile dell’industria chimica per il suo orientamento verso sicurezza, salute e ambiente”. Lo ha detto il segretario provinciale della Filctem Cgil Gabriele Innocenti, che ha chiesto all’azienda delucidazioni, manifestando alcune preoccupazioni e ricordando che Federchimica è la federazione delle industrie del settore. “Altre grandi imprese italiane, in passato, sono uscite da Confindustria per poi non applicare il contratto nazionale di lavoro della categoria – ha aggiunto -. Stare oppure no nell’associazione e nel programma da questa promossa nell’ambito della responsabilità sociale d’impresa, è ovviamente materia sulla quale decide la Polynt – ha proseguito – . Ma al di là delle competenze formali, se queste decisioni sono state adottate, avranno certamente riflessi sui 250 lavoratori e sul territorio. Il Valdarno non può permettersi altre situazioni difficili sul piano occupazionale. Per questa ragione – ha concluso il segretario provinciale della Filctem Cgil – chiediamo un incontro alla Polynt per avere un chiarimento sulle sue strategie e sul futuro della stabilimento di San Giovanni Valdarno”.

Marco Corsi
Direttore Responsabile