venerdì, Ottobre 22, 2021

Carabinieri: bici elettrica rubata in provincia di Siena riconsegnata alla proprietaria

Riconsegnata alla proprietaria la bicicletta elettrica ritrovata in Valdarno durante le indagini su una serie di furti in città. E’ lo sviluppo dell’inchiesta scattata nelle ore successive al fermo di un ventenne pregiudicato nordafricano, residente a Figline, arrestato giovedì scorso mentre tentava di rubare in un’auto a San Giovanni.
I Carabinieri durante gli accertamenti avevano ritrovato in una roulotte abbandonata poco distante dal centro cittadino un piumino del valore di circa 1000 euro, rubato qualche giorno prima in un negozio sangiovannese da un ragazzo che assomigliava in tutto al fermato, e una bicicletta elettrica usata per la fuga.
Il giubbotto era stato subito restituito all’esercente e ora, grazie alle ulteriori verifiche, i militari sono riusciti a rintracciare la legittima proprietaria della bici assistita del valore di alcune migliaia di euro. Si tratta di un’imprenditrice di Abbadia San Salvatore, in provincia di Siena, che lunedì della scorsa settimana aveva utilizzato la mountain bike per recarsi al lavoro. Non trovandola, la donna aveva creduto a uno scherzo salvo poi scoprire il furto. Adesso la bicicletta le è stata restituita.