venerdì, Ottobre 22, 2021

Rimpasto a Figline Incisa, FdI: “la Giunta sfiducia definitivamente sé stessa”

“Con l’ennesimo improvviso cambio di Assessori e di competenze, dopo le eclatanti dimissioni di Raspini a tre mesi dalle elezioni,la Giunta sfiducia definitivamente sé stessa”: così FdI del Valdarno Fiorentino commenta le novità di oggi all’interno dell’ esecutivo di Figline Incisa.
“Riteniamo che questo’rimpasto’-scrivono Enrico Venturi e Valentina Trambusti- sia la più grande dimostrazione dell’inefficienza e inadeguatezza politica di questa Amministrazione che dopo due anni si è resa conto delle numerose carenze: su infrastrutture, sanità e cultura il disastro politico è sotto gli occhi di tutti. Siamo stupiti in particolare delle dimissioni dell’Assessore Poggesi che insieme al Vicesindaco Buoncompagni ha supervisionato i lavori del centro storico di Figline che a questo punto non devono convincere più neanche la Maggioranza. Ancora di più siamo sorpresi- prosegue FdI- dal passaggio della delega della Cultura dall’Assessore Farini al nuovo Assessore Picchioni. Ricordiamo, infatti, come la Sindaca Mugnai difese l’operato della Farini a seguito della mancata partecipazione del nostro Comune a progetti importanti come ‘Uffizi diffusi’ e ‘Le vie di Dante ‘. Separare poi la delega della Cultura da quella della promozione del territorio e del Turismo fa ben comprendere quale idea di sviluppo del territorio questa Amministrazione porti avanti. Chiarissime poi le numerose mancanze del settore socio sanitario che erano in capo all’ Assessore Cellai. Incredibile come su questo punto Azione possa affermare di aver dato un contributo fondamentale promettendo ancora la riapertura del Pronto Soccorso che è chiuso da quasi un anno dopo aver persino bocciato la mozione presentata dal Capogruppo Arcamone per dire no alla sua trasformazione in Punto di Primo Soccorso. Incomprensibile poi la decisione della Presidente del Consiglio Comunale di ritirarsi dall’incarico per poi rimanere all’interno del Consiglio.“
“Questa Giunta non è politicamente capace di dare stabilità, coerenza e impegno all’azione di governo- terminano Venturi e Trambusti-.Per adesso l’unico cambiamento concreto che il PD e le liste civiche di Maggioranza hanno saputo dare a Figline Incisa è quello relativo al cambio delle poltrone.”

Serena Paoletti
Redattrice