mercoledì, Ottobre 5, 2022

Progetto di contrasto alla droga giovanile. Il Comune di Terranuova ottiene un finanziamento ministeriale

Interventi di contrasto alla vendita di sostanze stupefacenti attraverso un lavoro di prevenzione e informazione. Questo quanto prevede il progetto che il comune di Terranuova si è visto finanziare dal Ministero dell’Interno per circa 27 mila euro. Il piano, avviato in collaborazione con la cooperativa Coop21 è stato presentato in Prefettura ad Arezzo e tiene conto della specificità del contesto terranuovese, sul quale insistono locali notturni frequentati da molti giovani provenienti dall’intero Valdarno. Coinvolte, però, anche le scuole. Saranno trasmesse ai ragazzi competenze sui comportamenti a rischio legati alle sostanze stupefacenti. L’iniziativa è stata presentata questa mattina dall’assessore alle politiche giovanili del comune di Terranuova Sara Grifoni.