giovedì, Dicembre 9, 2021

Laterina Pergine: riapre il Comunale con la 6a stagione teatrale “… Dove eravamo rimasti”

Riapre in sicurezza il teatro comunale di Laterina e torna, dopo due anni di stop per la pandemia, la stagione teatrale. Un cartellone di 12 eventi sotto il titolo “…Dove eravamo rimasti”, curato da Dritto e Rovescio, in collaborazione con il Comune di Laterina Pergine Valdarno e con la direzione artistica di Riccardo Vannelli.
“Non abbiamo mai pensato a questo stop del nostro settore come una sosta inoperosa – fanno sapere gli organizzatori – ma come una bolla tra quello che stavano facendo e quello che avremmo fatto; per questo abbiamo chiamato la stagione, citando Enzo Tortora, “…dove eravamo rimasti”, noi lì eravamo e da lì ripartiamo”.
In programma, da novembre ad aprile, spettacoli che abbracciano tutti i generi, dalla prosa, alla musica, dalla comicità all’impegno sociale, dalla tradizione popolare all’ironia, al ricordo, alla presentazione di libri. Tra i nomi di spicco sul palcoscenico da citare Chiara Cappelli, la cantautrice fiorentina Letizia Fuochi, Manuela Cetoloni e Massimo Bartolini, Mela Tommaselli, Riccardo Sati, Giovanna Ofelia Berardinelli.
Presenti anche altre sezioni: (R)ESISTENZE RIBELLI spettacoli e incontri sulle resistenze di ieri e di oggi intorno al 25 aprile, il teatro del territorio con il 4° concorso premio “Rosetta Roselli Città di Laterina” a cura della Compagnia Monti in Laterina e “Laterina in Musica” a cura della Filarmonica Santa Cecilia.
La stagione si aprirà sabato prossimo 27 novembre con “Ricordando l’amico Marcello “MANO” Nocentini”, una serata a ricordo di Nocentini, laterinese e uomo di teatro, che anche negli ultimi anni si è impegnato per far crescere il teatro del suo paese con la sua compagnia Monti e per aver voluto fortemente una rassegna del territorio che porta il nome di Rosetta Roselli.
“Riaprire dopo quasi due anni di inattività con una serata come questa – afferma Vannelli – credo sia la maniera più bella per ricordare una persona che si è spesa tanto per la sua comunità, oltre che per il teatro, e ha sempre fatto teatro nella maniera forse più bella di tutte, in maniera amatoriale, con amore, passione e rispetto”.
Per informazioni e prenotazioni: info@drittoerovescio.net cell. 3382715639 whatsapp 3917333230