domenica, Agosto 14, 2022

Figline Incisa, un gruppo di studenti occupa l’Istituto Vasari. Preoccupazione per le norme anticontagio

Un gruppo di studenti sta occupando da questo pomeriggio l’Istituto Vasari di Figline. All’origine della protesta ci sarebbero alcune criticità strutturali dell’edificio come la presenza perenne di cantieri e il freddo nelle aule. L’occupazione ha preso il via oggi subito dopo le lezioni. “I ragazzi che si trovano all’interno dell’istituto sono circa un centinaio- ci ha detto il Preside Alessandro Papini-. Ho raccolto le loro istanze ed ho avvisato i tecnici della Provincia di Firenze che hanno effettuato un sopralluogo. Nel frattempo ovviamente- prosegue il dirigente scolastico- ho inviato segnalazione di quanto stava accadendo all’Ufficio Scolastico, ai Carabinieri e alla Sindaca Giulia Mugnai. La grossa preoccupazione- termina Papini- è che non è possibile mantenere il rispetto delle norme anticontagio che in un periodo come quello che stiamo vivendo sarebbero d’obbligo.” Vedremo se la protesta dei ragazzi nelle prossime ore rientrerà o meno. Le lezioni si terranno comunque regolarmente.

Serena Paoletti
Redattrice