domenica, Agosto 14, 2022

Bollini rosa. Riconoscimento per l’ospedale di Santa Maria alla Gruccia

Due importanti riconoscimenti per gli ospedali di Arezzo e del Valdarno, che per il biennio 2022-2023 hanno ricevuto complessivamente quattro bollini rosa (tre per il San Donato e uno per la Gruccia) quali presidi sanitari
all’avanguardia nei servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie che riguardano l’universo femminile. La premiazione si è tenuta il 2 dicembre a Roma. I bollini rosa vengono conferiti da quasi 15 anni da Fondazione Onda agli ospedali italiani che prestano attenzione specifica alle malattie femminili, un esempio concreto di applicazione della medicina di genere in ambito ospedaliero. Un’iniziativa che ha vede il patrocinio di 19 società scientifiche. Le strutture in possesso di determinati requisiti, vengono premiate attraverso un bando biennale che certifica la loro offerta di servizi a favore delle donne. I criteri di valutazione dei servizi sono: presenza di specialità cliniche di interesse femminile, tipologia e appropriatezza del percorso diagnostico-terapeutico e presenza di servizi di accoglienza per le pazienti.

Marco Corsi
Direttore Responsabile