domenica, Agosto 14, 2022

Cacciano con mezzi vietati. Denunciati due uomini dai Forestali di Reggello

I Carabinieri Forestali hanno denunciato due uomini per caccia con mezzi non consentiti. I Militari della stazione d Reggello, dietro segnalazione, hanno rinvenuto delle trappole, sia del tipo a scatto sia dei semplici lacci, adibite alla cattura di animali selvatici, all’interno di alcune aree del cantiere per la realizzazione della terza corsia sulla A1, nel tratto Firenze Sud – Incisa Reggello. Nel sopralluogo i Forestali hanno trovato una trappola costruita artigianalmente, con materiali reperiti nello stesso cantiere.Hanno deciso allora di effettuare servizi di appostamento e osservazione, anche utilizzando strumentazione tecnologica, che consentisse di monitorare le movimentazioni e individuare il responsabile. Sono state quindi identificate alcune persone, fino a restringere le responsabilità dell’effettivo utilizzo della trappola a due uomini, dipendenti della Società che opera all’interno del cantiere autostradale, e apparsi intenti in varie occasioni ad usare la trappola, riempiendola con del pane o con dei frutti selvatici. I due sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria per esercizio della caccia con mezzi vietati, reato previsto dalla Legge nazionale per la protezione della fauna selvatica e per il prelievo venatorio, punito con un’ammenda fino a 1.549 euro.

Serena Paoletti
Redattrice