lunedì, Maggio 16, 2022

A San Giovanni arriva la “Choco Parade”. L’evento è organizzato da Confcommercio

Un’auto di cioccolata, personaggi eclettici e divertimento. Sono questi gli ingredienti che venerdì 10 e mercoledì 22 dicembre daranno vita alla Choco Parade, la grande esibizione per le strade di San Giovanni a cura degli artisti di Accademia Creativa.L’evento, organizzato sotto la regia di Confcommercio Valdarno, il patrocinio del Comune, il sostegno di Duferco Energia e Banca del Valdarno, dalle ore 16 fino alle 19.30 vedrà in azione attori e trampolieri ispirati dal celebre film di Tim Burton “La Fabbrica di Cioccolato” che si esibiranno per le strade del centro storico con simpatici sketch e momenti di grande coinvolgimento col pubblico, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza anticovid. “Finalmente tornano in centro storico gli eventi itineranti – commenta il presidente di Confcommercio San Giovanni Paolo Mantovani – soprattutto nel periodo delle festività Natalizie la nostra città ha bisogno di questo tipo di calamite, in virtù della loro duplice funzione: portare gente nelle strade e nelle piazze di San Giovanni e regalare un po’ di magia e spensieratezza alle famiglie. Negozi, locali e ristoranti non possono che trarre giovamento da questo mix di fattori: la nostra associazione, per questo, è sempre pronta a dare il suo sostegno”.La Choco Parade, presentata per la prima volta a Perugia lo scorso ottobre in occasione di Eurochocolate 2021, si muoverà tra piazza Cavour e Corso Italia con i suoi tre attori principali che sapranno coinvolgere una platea di grandi e piccini: dopo l’esperienza con le Bianche Presenze e il Cappellaio Matto, l’Accademia Creativa tornerà ad animare il centro di San Giovanni con il solito timbro esilarante. “Attori, trampolieri e artisti ormai sono di casa qui a San Giovanni – spiega il delegato di Confcommercio Laura Cantini – dopo un lungo stop torneremo finalmente a divertirci per le strade del centro, con l’auspico che la gente faccia tanti acquisti nelle attività commerciali: quest’anno ci aspettiamo buone cose in termini di affari e vogliamo credere davvero in una rinascita”.

Serena Paoletti
Redattrice