martedì, Gennaio 25, 2022

Nei punti vendita Coop.Fi arriva il cesto solidale per sostenere i malati di tumore

Torna nei punti vendita Coop.Fi il Cesto di Natale dell’Associazione Tumori Toscana ATT, realizzato in collaborazione con Unicoop Firenze, per sostenere il servizio di cure domiciliari oncologiche gratuite ai malati della Toscana.
Giunta alla nona edizione, l’iniziativa del Cesto di Natale ha permesso in questi anni di raccogliere più di 135mila euro che sono stati interamente utilizzati per garantire ai malati di tumore le cure domiciliari gratuite dello staff multidisciplinare formato da medici, psicologi, infermieri, operatori socio-sanitari, nutrizionisti e fisioterapisti.

Quest’anno il ricavato dei cesti sarà destinato al progetto “Portiamo l’ospedale a casa dei malati di tumore” finalizzata a raccogliere 35.000 euro per coprire per tre mesi i costi del personale sanitario e dei mezzi di trasporto. Grazie a questo progetto sarà possibile garantire a 100 malati di tumore cure ed assistenza domiciliari di qualità 24 ore su 24.

“Siamo molto contenti di poter presentare anche quest’anno un’iniziativa che negli anni ha dato grandi risultati- afferma la dottoressa Maria Fusilli, medico ATT– Acquistare un Cesto ATT è un modo per contribuire a garantire cure domiciliari gratuite e di qualità ai malati di tumore del territorio. Speriamo che anche per questo Natale in tanti scelgano i nostri Cesti per fare un doppio regalo, a chi lo riceve e a chi ha davvero bisogno di aiuto”

“Tornano in alcuni nostri punti vendita i cesti ATT: un appuntamento che si rinnova, per un Natale solidale- fanno sapere da Unicoop Firenze– I cesti ATT sono un dono per chi li riceve e per chi si trova a combattere contro una malattia oncologica, perché finanziano attività fondamentali per la qualità della vita dei malati, fra i più colpiti anche dalle conseguenze della pandemia. Siamo quindi soddisfatti di poter dire che anche quest’anno noi, a fianco di ATT, ci siamo”