martedì, Gennaio 25, 2022

Reggello , i Carabinieri Forestali fermano tre enduristi. Elevate alcune sanzioni

I Militari della Stazione Carabinieri forestale di Reggello hanno svolto servizi mirati fuori dai centri abitati, effettuando un controllo in particolare a tre enduristi fermati in località Acqua Rossa nel Comune di Reggello. E’stato dunque scoperto che una moto non era stata immatricolata per circolare su strada ed era sprovvista di assicurazione. Pertanto i Carabinieri forestali hanno proceduto al sequestro amministrativo del mezzo ai fini della confisca, sanzionando amministrativamente l’endurista per un importo di 866 euro per circolazione su strada senza assicurazione. Un’altra moto risultava sprovvista di targa e il motociclista non ha fornito il libretto di circolazione. Quindi è stato disposto il fermo amministrativo per tre mesi, elevata una sanzione amministrativa di 86,50 euro perché privo di carta di circolazione e un’altra multa di 87,00 euro poiché circolava senza apporre la targa.I motociclisti erano turisti alloggiati presso strutture ricettive della zona. Il contrasto alla circolazione fuoristrada, effettuata principalmente nel bosco con moto tipo “enduro”, è finalizzata alla preservazione dei sentieri e della viabilità forestale oltre che alla prevenzione di localizzati fenomeni di dissesto idrogeologico quando, i sentieri eccessivamente battuti, si trasformano in canali che vanno ad annullare l’effetto di regimazione del bosco. Un’altra finalità dei controlli è il contrasto alla eccessiva rumorosità quale fonte di disturbo antropico per le comunità animali.

Serena Paoletti
Redattrice