domenica, Agosto 14, 2022

Banca Valdarno. Raccolta diretta da clientela record nel 2021. 50 milioni di euro

Tempo di bilanci per Banca Valdarno. Questa mattina il presidente Gianfranco Donato e il direttore generale Stefano Pianigiani hanno ricordato l’attività svolta in questo 2021 e i numeri dell’istituto di credito cooperativo. Un anno che ha risentito ancora della pandemia, e nel corso del quale la banca, grazie alle risorse statali, ha erogato 53 milioni di euro alle imprese. 15.000.000 di euro sono stati invece utilizzati per il Superbonus 110%. Tracciando un bilancio dell’anno che si sta per chiudere, i vertici della Banca hanno ricordato l’adeguamento della raccolta diretta da clientela, che ha visto una crescita definita eccezionale, circa 50 milioni di euro dall’inizio dell’anno, arrivando a superare i 530 milioni di euro; la raccolta gestita è in crescita di oltre 13 milioni di euro, raggiungendo i 127 milioni di euro; i conti correnti aperti sono in sensibile incremento dall’inizio del 2021, con uno stock di circa 16.000 rapporti; i nuovi finanziamenti concessi alle imprese ed alle famiglie, al 30 giugno avevano superato i 40 milioni di euro.

Ai nostri microfoni il presidente Gianfranco Donato e il direttore generale Stefano Pianigiani

Marco Corsi
Direttore Responsabile