domenica, Agosto 14, 2022

La Società Agricola Fattorie Aretine spiega perchè ha rinunciato all’istanza di rilascio AIA

La Società Agricola Fattorie Aretine, che ha sede a Bucine, con un comunicato stampa ha spiegato per quale motivo ha deciso di ritirare l’istanza di rilascio AIA (Associazione Italiana Allevatori). La motivazione è legata esclusivamente a quella che è stata ritenuta una scelta non condivisibile da parte della Regione Toscana di consentire ad Agripunk Onlus di partecipare alla Conferenza dei Servizi. “Agripunk – ha spiegato la società – ha sempre dimostrato di essere ideologicamente contraria ad ogni forma di allevamento, ancorché rispettoso di tutte le normative vigenti”. La società ha ribadito la richiesta, “del tutto legittima, di ampliamento di un’attività produttiva. In un periodo di forte crisi sociale ed economica – ha concluso – è amaro constatare che un imprenditore, svilito dell’iniziativa che gli è propria, debba rinunciare ad un progetto che, in linea con ogni dettame normativo, avrebbe portato ricchezza e sviluppo per il territorio. Ritirarsi per essere ascoltati, a volte, diventa l’unica soluzione e l’amara ricompensa per chi gioca secondo le regole”.