lunedì, Maggio 16, 2022

Aquila: ridotta di un turno la squalifica a capitan Amatucci. Con la Fermana ci sarà

Una buona notizia per il Montevarchi che si sta allenando quotidianamente – e lo farà anche per l’Epifania – nonostante il rinvio a metà gennaio della ripresa del campionato di Lega Pro. E’ stato accolto infatti il ricorso che la società rossoblù aveva presentato per sollecitare la riduzione della squalifica di due turni inflitta al capitano Francesco Amatucci.
Il centrocampista era stato espulso a Gubbio, il 19 dicembre scorso, per un intervento falloso sull’umbro Arena. Tra lo stupore generale il direttore di gara lo aveva allontanato dal campo sanzionandolo con un “rosso” diretto e la decisione di Nicolini di Brescia era sembrata subito eccessivamente severa e immotivata dalla dinamica del contrasto.
Ebbene, l’istanza è stata recepita e il giocatore aquilotto, che ha già scontato il primo turno di stop con la Reggiana, potrà essere schierato da Malotti sabato 15 gennaio con la Fermana. L’incontro, fissato per le 14.30, sarà a suo modo “storico” perché coinciderà con il ritorno dell’Aquila al “Gastone Brilli Peri”, 213 giorni dopo l’ultima partita giocata al Comunale il 16 giugno 2021 con il Tiferno Lerchi.