domenica, Agosto 14, 2022

Sospesa la dirigente dell’Istituto Mochi di Levane Riccarda Garra. Non è ancora vaccinata

La dirigente scolastica dell’Istituto Mochi di Levane Riccarda Garra è stata sospesa dal suo incarico in quanto non vaccinata. E’ stata lei stessa ad annunciarlo in un video diffuso sul portale della scuola e su Youtube. Un video destinato al personale scolastico, alle famiglie e agli alunni. “Vi avevo promesso che se fossi stata sospesa voi sareste stati in primi a saperlo – ha detto rivolgendosi ai suoi interlocutori -. Ho chiesto alcuni permessi personali per gravi motivi familiari che non mi sono stati concessi e mi sono trovata in servizio nel momento in cui è scattato l’obbligo vaccinale. Non è un segreto. Non sono vaccinata. Ho fatto e sto facendo tuttora una serie di esami clinici e non sono molto convinta a farmi i vaccini in commercio. Sono invece in attesa di quello che dovrebbero mettere sul mercato in questi mesi, in quanto potrebbe avere, per me, conseguenze avverse meno importanti. Questo dimostra che non sono contro i vaccini a prescindere”.
Di conseguenza, è scattato il provvedimento dell’autorità scolastica. “Correttamente l’amministrazione ha provveduto a sospendermi – ha aggiunto la Garra – Una sospensione che rappresenta un incidente di percorso, in quanto non è definitiva e sarà valida fino a quando non regolarizzerò la mia posizione. Io mi auguro di farlo presto perchè ho voglia di riprendere il mio lavoro”. La dirigente scolastica ha poi rivolto un pensiero ai ragazzi. “Oltre ad essere stata la loro preside, in questi due anni gli ho voluto bene e spero di tornare tra loro per proseguire il cammino”.