lunedì, Maggio 16, 2022

Cambio al vertice della Cgil provinciale. Alessandro Mugnai lascia dopo 2 mandati

Il 13 gennaio si concluderà l’esperienza di Alessandro Mugnai alla guida della Cgil provinciale di Arezzo per due mandati e l’assemblea provinciale eleggerà il suo successore.
Mugnai è stato nominato segretario provinciale nel 2013 e confermato nel XX congresso del 2018 alla guida della Cgil provinciale che oggi sfiora i 50mila iscritti con una presenza sul territorio articolata in 22 Camere del lavoro alle quali si aggiungono le sedi di riferimento in ogni comune.
La riunione dell’assemblea è in programma giovedì all’Hotel Minerva di Arezzo a partire dalle 10. Dopo le verifiche delle eventuali presenze on line, la parola andrà proprio ad Alessandro Mugnai. In considerazione delle norme di prevenzione, è stata anche organizzata una doppia piattaforma on line che consentirà sia di seguire l’andamento della discussione sia, per i componenti l’assemblea, di votare. Sarà la Segretaria regionale Dalila Angelini, a nome del Centro regolatore, a proporre agli 89 componenti l’assemblea, il nome del candidato a Segretario Provinciale.