martedì, Gennaio 25, 2022

49° Palio di San Rocco. Al via il concorso per realizzare il drappo

Le fasi della pandemia non rompono le tradizioni e si va avanti anche con le tradizioni, come è giusto che sia. È aperto infatti il concorso indetto dalla Pro Loco Marsilio Ficino per realizzare il drappo da assegnare alla Contrada che vincerà il 49° Palio di San Rocco. La sfida cavalleresca si terrà in occasione delle prossime feste del Perdono di settembre. Per presentare il proprio bozzetto c’è tempo fino al 12 febbraio. All’artista vincitore andrà un premio in denaro da 600 euro.
Chiunque può partecipare al concorso con un proprio bozzetto originale, che dovrà misurare 50×25 centimetri, essere realizzato a mano e raffigurare un’iconografia che richiami la città di Figline e il Palio di San Rocco, oltre a contenere gli stemmi delle quattro Contrade e la scritta “Quarantanovesimo Palio di San Rocco Città di Figline. I bozzetti dovranno essere accompagnati da una presentazione scritta dell’autore, in busta chiusa, nella quale siano riportati nome e cognome, una breve biografia, un recapito telefonico e un indirizzo per ricevere eventuali comunicazioni. Dovranno essere consegnati entro il 12 febbraio.
I lavori saranno valutati da una Commissione composta dal presidente della Pro Loco Alberto Bettini e da esperti d’arte. Il vincitore sarà proclamato entro il 16 febbraio.
Il drappo in tela finito dovrà essere invece consegnato entro il 15 marzo, avere le dimensioni di 1×2 m e sarà utilizzato dalla Pro Loco per il confezionamento finale del Palio. Per ulteriori informazioni sul concorso è possibile contattare la Pro Loco Marsilio Ficino al numero 055 9125303 in orario di apertura ufficio oppure visitare la pagina facebook della Pro Loco.