lunedì, Maggio 16, 2022

Luciano Morbidelli nuovo presidente del Terranuova Traiana. Il figlio Andrea responsabile dell’area tecnica

Nuovo organigramma societario per l’ASD Terranuova Traina, deciso nell’ultimo consiglio direttivo. In particolare, sono due le novità più importanti. Agli imprenditori Luciano Morbidelli ed al figlio Andrea, già co-main sponsor del club terranuovese con la loro azienda MCM srl, vengono affidate due cariche esecutive.
A Luciano Morbidelli l’incarico di Presidente della Prima squadra, affianco a Mauro Vannelli.
Il ruolo di Responsabile dell’Area Tecnica sarà invece ricoperto da Andrea Morbidelli che collaborerà con Donello Resti, tornato a rivestire i panni di Direttore Sportivo di Prima squadra e Juniores. Al fianco di Resti ci sarà come Team Manager Massimiliano Meucci.
“Il mio contributo – afferma Luciano Morbidelli – è affiancare Vannelli e tutto il team diretto da Simone Finocchi. Il mister insieme allo staff tecnico stanno facendo davvero un lavoro egregio. Spero di poter supportare il gruppo per proseguire il percorso che stanno effettuando e magari, chissà, levarci qualche soddisfazione sportiva appena le condizioni ci permetteranno di tornare in campo. Ringrazio infine tutti gli Sponsor che stanno contribuendo fattivamente e tutto il personale che aiuta a rendere viva questa società. Abbiamo la consapevolezza di essere alla guida di un club storico, con l’onore e l’onere che questa comporta, con la responsabilità di doverla condurre nel miglior modo possibile, nel rispetto di tutte le persone che ci hanno preceduto in questi ruoli e che l’hanno portata fino a noi”.
Completano l’organigramma i Vice Presidenti Eros Rogai e Giancarlo Bencivenni, il Direttore Generale Simone Finocchi, il Tesoriere Federico Tognazzi, il Segretario Generale Claudio Matassoni.
“Il nuovo organigramma – conclude il Direttore Generale Simone Finocchi – ci permetterà di far crescere e migliorare ulteriormente la nostra organizzazione. Erano giorni che aspettavamo questo momento, era nell’aria un rinnovo societario e oggi possiamo ufficializzarlo”.