martedì, Maggio 17, 2022

Prosegue lo sciame sismico nel Fiorentino. Altre quattro lievi scosse. L’ultima alle 3 di questa notte

Sono movimenti tellurici lievi, impercettibili, non paragonabili a quello dell’alba di ieri mattina, quando la scossa, 3,3 di magnitudo, è stata avvertita distintamente anche in Valdarno. Ma continua lo sciame sismico con epicentro ad Impruneta e nella giornata di ieri sono state tre le scosse rilevate dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e una anche la notte scorsa alle 3, di magnitudo 2,2, a 6 km di profondità. Ma nessuno l’ha sentita, almeno in Valdarno, perché si tratta di movimenti lievi che però testimoniano che la situazione non è ancora del tutto risolta. Uno sciame sismico che va avanti ormai da giorni, anche se per gli esperti sono episodi normali, che potrebbero durare anche alcune settimane.

Marco Corsi
Direttore Responsabile