giovedì, Luglio 7, 2022

Nuova tv digitale. Ecco le date dello switch off in Valdarno

Parte la nuova era della televisione digitale, con le nuove frequenze e il riordino dei canali delle tv locali. In una riunione che si è svolta nei giorni scorsi tra il Ministero dello Sviluppo Economico e le emittenti televisive è stato illustrato il calendario dettagliato delle procedure per lo spegnimento degli impianti nell’area tecnica della Toscana. In Valdarno le operazioni si terranno il 27 maggio e il 1 giugno per i ripetitori collocati nella provincia di Firenze e il 3 e 6 giugno per quelli collocati nelle province di Arezzo e Siena. Una rivoluzione partita con il rilascio della banda 700 e il riposizionamento delle frequenze delle emittenti televisive sulla banda sub700. Bisognerà quindi risintonizzare i canali televisivi per poter agganciare le nuove frequenze e continuare a vedere tutti i programmi. Per quasi tutte le tv la procedura di risintonizzazione avverrà automaticamente. Se invece l’apparecchio non supporta la funzionalità, occorrerà risintonizzare manualmente. Ci saranno modifiche anche nelle numerazioni automatiche dei canali, in particolare per le emittenti locali.
I telespettatori valdarnesi catturano il segnale tv da una serie di ripetitori collocati in tre zone in particolare: Secchieta, in provincia di Firenze, Pulicciano, in provincia di Arezzo e Monteluco in provincia di Siena.

ECCO IL CALENDARIO DI TOSCANA E UMBRIA (LE DATE E LE PROVINCE ABBINATE SI RIFERISCONO ALLA LOCALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI)

Marco Corsi
Direttore Responsabile