martedì, Novembre 29, 2022

Si aggira tra gli scaffali di un supermercato di Montevarchi per rubare merce. Denunciata

E’ stata denunciata per furto una donna di circa 50 anni, già nota alle forze dell’ordine, beccata mentre stava cercando di portar via da un supermercato di Montevarchi alcuni prodotti, ovviamente senza pagare. E’ accaduto ieri, quando, attorno alle 13,30, è giunta alla centrale operativa dei carabinieri di San Giovanni Valdarno una richiesta di intervento per un presunto furto in atto all’interno di un affollato punto vendita.
La chiamata fatta da un dipendente, con voce trafelata e preoccupata, segnalava una donna che con gesti strani e sospetti si aggirava nelle corsie del supermercato per tentare, probabilmente, di sottrarre prodotti dagli scaffali. Anche altro personale si era accorto della situazione.
Sono state quindi inviate sul luogo le pattuglie che erano più vicine. La prima ad arrivare è stata quella della stazione Carabinieri di Terranuova Bracciolini. I militari hanno preso contatti con gli uomini della sicurezza, si sono fatti spiegare la situazione nel dettaglio ed è stata loro indicata la potenziale autrice del reato, ovvero un furto di alcuni generi alimentari.
E’ stata quindi fermata una cittadina italiana di circa 50 anni, che alla vista degli uomini dell’Arma ha tentato, invano, di scusarsi, minimizzando l’accaduto. I carabinieri hanno però appurato che i sospetti erano reali e hanno recuperato la refurtiva per un valore complessivo di circa 100.00 euro, prontamente riconsegnata al responsabile del supermercato. La signora accompagnata in caserma, dopo gli atti di rito, è stata denunciata in stato di libertà per il reato di furto e dovrà spiegare l’accaduto alla magistratura di Arezzo.