mercoledì, Giugno 29, 2022

Seminario sul tema della demenza e dell’alzheimer giovedì a Montevarchi

Tappa Toscana a Montevarchi del tour promosso dall’Associazione italiana malati di alzheimer, che ha ideato, in collaborazione con le associazioni territoriali e la Regione Toscana, un percorso di approfondimento territoriale sul tema della demenza e dell’alzheimer. Percorso che coinvolge cittadini, operatori del settore, volontari, amministratori pubblici e dirigenti delle settore socio sanitario. Dopo Grosseto, Empoli, Pistoia e Rosignano Montevarchi sarà la quinta tappa. percorso territoriale di approfondimento sul tema della Demenza e dell’Alzheimer che coinvolge cittadini, operatori del settore, volontari, amministratori pubblici e dirigenti delle istituzioni del settore sociosanitario. Dopo Grosseto, Empoli, Pistoia e Rosignano Solvay, Montevarchi sarà la quinta tappa. Sarà un’occasione di confronto, scambio di conoscenze, comunicazione e sensibilizzazione sul tema, con un’attenzione particolare a quelle che sono le esperienze del territorio. Una tappa di avvicinamento all’Alzheimer Fest, l’evento nazionale che quest’anno si terrà a settembre proprio in Toscana, a Firenze. Si parlerà, tra le altre cose, della presa in carico della persona con decadimento cognitivo. L’iniziativa si terrà nella sala conferenze della Ginestra Fabbrica della Conoscenza giovedì 16 giugno dalle ore 9.00 alle 13.00. Il programma prevede l’intervento del Sindaco di Montevarchi Silvia Chiassai Martini, del Presidente della Conferenza zonale dei Sindaci Sergio Chienni e del Direttore del Distretto sanitario del Valdarno Stefania Magi, in un confronto con la Regione Toscana, specialisti e operatori del settore con progetti specifici, presentazioni pratiche di attività e testimonianze di familiari sulle esperienze del territorio. In vista dell’Alzheimer Fest saranno presenti anche Michele Farina, Giornalista del Corriere della sera e Marco Trabucchi, Presidente dell’Associazione Nazionale di Psicogeriatria. Conduce e modera l’iniziativa: Lia Vasarri, Responsabile delle Politiche Sociali del Comune di Montevarchi.
“Sono onorata di ospitare il tour toscano sul tema della Demenza e dell’Alzheimer che per quanto riguarda la provincia di Arezzo farà tappa a Montevarchi – afferma il Sindaco Silvia Chiassai Martini –  riconoscendo un lavoro importante svolto in questi anni nel sostegno ai malati di Alzheimer ma anche alle loro famiglie affinché non si sentissero mai sole nell’affrontare una condizione con chiari risvolti di carattere sociale. E’ quindi un’occasione per condividere esperienze e risultati partendo sempre dal territorio per continuare ad essere un punto di riferimento nell’aiuto quotidiano offerto alle nostre comunità”
“Gli incontri con le comunità, e quindi tra professionisti, istituzioni e cittadini – afferma il presidente AIMA Firenze Manlio Matera – rappresentano una preziosa occasione per mettere a fuoco percorsi di cura e assistenza presenti sul territorio ma anche progettualità a sostegno delle famiglie che hanno sempre più bisogno non solo di informazione e orientamento, ma anche supporto, ascolto e prospettiva. Con la Regione e le Istituzioni coinvolte – conclude Matera – continueremo a lavorare verso il percorso di innovazione dei servizi ma anche di crescita culturale complessiva, a partire proprio dai territori, dalle comunità”.
“La Demenza oggi deve essere affrontata anche come una malattia sociale e costituisce certamente una grande priorità di sanità pubblica soprattutto dove la percentuale di anziani è alta, come in Toscana” – spiega Serena Spinelli, Assessora alle Politiche Sociali della Regione Toscana che aggiunge: “Obiettivo presente e futuro di Regione Toscana è quello di migliorare la qualità della vita delle persone con Demenza, valorizzare e sostenere chi le assiste coinvolgendole nel processo di cura e quindi garantire un sistema di servizi globale, unitario, integrato, radicato nel territorio”.