giovedì, Luglio 7, 2022

Momenti di tensione ieri a Cavriglia. Un uomo con in mano un’accetta dà in escandescenze. I Carabinieri riportano la situazione alla calma

Momenti di paura ieri a Cavriglia per la presenza di un uomo, che pur non minacciando nessuno, girava con una accetta, manifestando grossi segnali di nervosismo. La centrale operativa della compagnia dei Carabinieri di San Giovanni Valdarno ha fatto convergere tutte le pattuglie disponibili. Una volta giunti sul posto, i militari hanno appuurato che si trattava di un 45enne con problematiche psichiatriche, che, senza apparenti motivazioni concrete, si era impossessato di un’accetta trovata in una legnaia. Nonostante l’uomo non avesse minacciato nessuno, è evidente che uno strumento così pericoloso nelle mani di un soggetto in quel momento instabile abbia creato grande preoccupazione. Il 45enne, comunque, nel giro di poco, è stato tranquillizzato, persuaso a consegnare l’accetta e a farsi prestare l’indispensabile assistenza sanitaria.