giovedì, Luglio 7, 2022

Guido Calabassi, in sella alla sua bici, con la storica maglia dell’Aquila, sulle Alpi svizzere…

Un montevarchino prende parte ad una manifestazione ciclistica internazionale, percorrendo un tracciato alpino molto complicato e arrivando 19° su 500 partenti. Lui è Guido Calabassi, che con indosso la storica maglia del G.S. Aquila Montevarchi, sabato scorso, ha partecipato a Sion, nel cuore delle Alpi Svizzere (Vallese), alla Nova Eroica Switzerland 2022, una gara ciclistica internazionale amatoriale che ha visto la partecipazione di oltre 500 atleti provenienti da tutta Europa.

Il montevarchino, in sella alla sua bici “Grauel”, ha preso parte al percorso alpino più impegnativo di 113 Km (con 2.500 mt. di dislivello), terminando 19°con il tempo di quasi 5 ore. Felicitazioni sono arrivate dall’Associazione Memoria Rossoblu.