lunedì, Agosto 15, 2022

Stato di emergenza per crisi idrica in Toscana. La strategia anti-siccità del Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno

All’indomani della dichiarazione dello stato di emergenza per crisi idrica in Toscana, la presidente del Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno Serena Stefani, di ritorno dalla due giorni della bonifica, organizzata a Roma da Anbi con i rappresentanti di governo, del mondo della ricerca e della produzione agricola, ricorda le strategie per contrastare la siccità.
“In futuro dovremo agire d’anticipo. Non basta più tamponare le situazioni quando queste si manifestano – spiega. Occorre una programmazione attenta: un piano preciso per riuscire a prevenire le emergenze, realizzando opere e infrastrutture adeguate. Questo bisogno è particolarmente sentito in Toscana dove l’irrigazione collettiva è poco sviluppata. Anbi ha presentato e consegnato al governo il piano laghetti, che prevede la creazione di una rete di piccoli e medi invasi per la raccolta, lo stoccaggio e la restituzione delle acque. E’ uno strumento prezioso per l’agricoltura, la produzione delle energie alternative e la riqualificazione dell’ambiente. Il progetto interessa anche il comprensorio dell’Alto Valdarno”.
Altra mossa sarà rendere disponibile alle imprese agricole l’acqua del Sistema della Diga di Montedoglio, creando i distretti irrigui. “Da parte del Consorzio c’è il massimo impegno ad intercettare, sul Pnrr o altri strumenti nazionali e comunitari, risorse per lo sviluppo di nuove reti irrigue, anche ai territori che, fino ad oggi, non risultano serviti, partendo da quelli che hanno già a disposizione laghetti di compenso, realizzati da anni e ancora inutilizzati”.
Infine la richiesta alla Regione di confermare e implementare il fondo di rotazione, introdotto di recente, per finanziare la progettazione delle infrastrutture irrigue. “Con questo strumento – conclude la presidente – il nostro ente e l’intero sistema della bonifica potranno concorrere in modo più competitivo ai bandi, che si renderanno via via disponibili”.