martedì, Febbraio 7, 2023

l’Enpa Valdarno: “Abbiamo recuperato un altro gatto da curare. Così non possiamo andare avanti. Aiutateci!”

E’ un vero e proprio grido d’allarme quello dell’Enpa Valdarno. I volontari hanno infatti recuperato un altro gatto randagio da curare e l’associazione, a questi ritmi, non è più in grado di andare avanti. “Stiamo recuperando tantissimi incidentati e mici da curare, oltre che le cucciolate, chi vuole e ha le possibilità, può supportarci lasciando un’offerta libera -per i costi sostenuti e per le cure di questo ennesimo randagio, ricoverato. I soldi ci servono anche a supportare le spese che abbiamo ogni mese per tutti gli altri gatti e gattini dei quali ci occupiamo costantemente”. Insomma, la richiesta è esplicita. A livello economico l’Enpa non è più in grado di far fronte a questo servizio. Si può contribuire tramite bonifico, all’IBAN dell’Enpa Valdarno Onlus IT90I0103071600000063114206 Causale: aiuto gatti. Infine l’ultimo appello ai proprietari dei mici. “Sterilizzateli!”

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile