lunedì, Agosto 15, 2022

Maurizio D’Ettore in vista delle elezioni. “Convintamente di centro destra”

Il deputato valdarnese Felice Maurizio D’Ettore, dopo la caduta del governo Draghi, ha affrontato i temi politici più attuali e soprattutto l’imminente inizio della campagna elettorale, che porterà al voto del 25 settembre prossimo. D’Ettore ha confermato che la sua appartenenza è nell’area di centro destra e ha confutato quanto dichiarato da alcune forze politiche ed anche da alcuni Ministri di diversa estrazione partitica. “La colpa di quanto successo – ha detto – è del Movimento 5 Stelle perché da lì è partita la crisi che ha portato alla caduta di Draghi. I grillini avevano messo in fibrillazione il governo da tempo. Ed il Pd, in modo scellerato – come ha confermato nei giorni scorsi anche il sen. Renzi -, ha provato ad escludere il centrodestra dalla maggioranza tentando di far rientrare Conte con una patetica giravolta”.
“Faccio parte di una formazione di centro, Vinciamo Italia, e, convintamente, della coalizione di centrodestra – ha sottolineato il deputati – da tempo sostengo anche le giuste sollecitazioni politiche dell’on. Meloni volte, in assenza di una maggioranza parlamentare che permetta di governare efficacemente nell’interesse del Paese, a restituire – secondo il dettato costituzionale – al corpo elettorale ed alla sovranità popolare la decisione democratica sul Governo del Paese”.
“Per quanto mi riguarda – ha proseguito – tutta l’attività politica e parlamentare che ho svolto in questi anni conferma la mia convinta e rigorosa appartenenza all’area delle forze politiche del centrodestra, che avrà il compito di governare l’Italia affidando la premiership al partito che, nella coalizione, raggiungerà il maggiore consenso alle elezioni politiche del prossimo 25 settembre”

Marco Corsi
Direttore Responsabile