martedì, Febbraio 7, 2023

Sempre più terranuovesi destinano il 5 per mille al Comune, per rafforzare i servizi sociali

Per il terzo anno consecutivo molti cittadini terranuovesi hanno deciso di destinare il 5 per 1000 della propria dichiarazione dei redditi al Comune. In riferimento all’anno di imposta 2021 sono stati infatti assegnati 3.180,31 euro, lo scorso anno (imposta 2020) erano arrivati 3.421 euro, nel 2020 (anno di imposta 2019) 2.698 euro e l’anno precedente 2.284 euro.
“Un grande grazie da parte della nostra amministrazione ai tanti cittadini che hanno aderito alla campagna “Dammi il 5 vale mille” – ha detto l’assessora alle politiche sociali, Sara Grifoni – scegliendo di indirizzare il 5 per mille dell’Irpef al Comune di Terranuova. Le risorse devolute serviranno a sostenere le molteplici attività portate avanti dai Servizi sociali dell’ente che ogni giorno offrono risposte ai bisogni della nostra comunità”.
Con la Legge finanziaria per il 2006 è stata introdotta la possibilità per il contribuente di devolvere il 5 per mille della propria imposta sul reddito delle persone fisiche a soggetti che operano in settori di riconosciuto interesse pubblico per finalità di utilità sociale. Per destinare il 5 per mille al Comune di Terranuova i contribuenti potranno, in sede di compilazione delle loro denunce dei redditi aggiungere il Codice fiscale dell’ente CF 00231100512,in modo da destinare queste risorse alle attività sociali.