venerdì, Settembre 30, 2022

“Italia Gioca Senza Frontiere”. Patto di amicizia tra Castelfranco Piandiscò e il comune emiliano di San Prospero

Domenica 7 agosto, alle 11, in municipio a Piandiscò sarà firmato un atto di amicizia fra il comune valdarnese e quello modenese di San Prospero, nel modenese. Nel paese dell’altopiano ha sede l’associazione nazionale “Italia Gioca senza Frontiere” e l’intesa con la comunità emiliana sarà il primo passo verso la nascita di una rete nazionale dei Comuni che ospitano i giochi, promuovendo i diversi territori. Ma ci sono anche altri obiettivi: stabilire legami di amicizia e di scambio, in modo che cittadini, enti del terzo settore e imprese traggano lo spunto dalla conoscenza reciproca per l’impegno a costruire una cultura dell’amicizia, dell’ospitalità e della solidarietà quali valori fondanti della comunità I comuni aderenti entreranno quindi in una rete nazionale, coordinata dall’Associazione Italia Gioca senza Frontiere e destinata sempre più ad allargarsi ai territori che già ospitano i giochi, per incentivare forme di interazione, accreditamento, scambio e sviluppo con realtà e partner nazionali. C’è poi il grande sogno: organizzare l’evento nazionale di Italia Gioca proprio nel territorio valdarnese, come grande occasione di promozione del territorio e di amicizia senza frontiere. Sabato 6 agosto un piccolo antipasto. Le squadre valdarnesi si cimenteranno insieme a quelle di San Prospero e di Verbania, per rappresentare il circuito di Italia Gioca.