venerdì, Settembre 30, 2022

Due autobus che trasportavano immigrati da Lampedusa tamponati da un camion in A1. Morto il conducente del mezzo pesante. Chiuso il tratto fiorentino

Un morto, 15 feriti, un mezzo pesante, due pullman e diverse auto coinvolte. Gravissimo incidente stradale la notte scorsa nel tratto fiorentino dell’A1. I Vigili del fuoco del distaccamento Firenze Ovest di Calenzano, sono intervenuti alle 01:30 al Km 282 in corsia nord subito dopo l’uscita di Scandicci. Ai loro occhi e a quelli dei sanitari, giunti sul posto insieme alle forze dell’ordine, una scena drammatica.
Un tamponamento, che aveva coinvolto due autobus granturismo tamponati da un mezzo pesante. Nello scontro, a causa dei molti detriti che si erano depositati sulla carreggiata, diverse auto che sopraggiungevano erano rimaste coinvolte con rottura di serbatoi di carburante e dei pneumatici.
A bordo degli autobus viaggiavano diverse persone immigrate accolte presso il centro di accoglienza di Lampedusa e in trasferimento verso altri centri. Una quindicina di loro sono stati soccorsi e trasportati in ospedale dal personale sanitario intervenuto con diversi automezzi. Per il conducente del mezzo pesante, il medico del 118 ha purtroppo constatato il decesso.
I Vigili del fuoco hanno collaborato garantendo la sicurezza dello scenario, a causa dei combustibili riversati sulla carreggiata, che è rimasta chiusa per consentire le operazioni di soccorso. Operazioni concluse alle 4:50 di stamani con la riapertura di una sola corsia.
Sul posto Polizia Stradale e personale della Società Autostrade.