martedì, Febbraio 7, 2023

San Giovanni: campus estivi per i ragazzi. L’esperienza positiva del Comprensivo Marconi

Anche l’istituto comprensivo Marconi di San Giovanni Valdarno, nei mesi di giugno e luglio, ha creato dei campus estivi per i suoi studenti. La dirgente scolastica Emilia Minichini, insieme ai suoi collaboratori, ha deciso di puntare sullo studio della lingua inglese fornendo ai ragazzi la possibilità di svolgere all’interno dei campus alcuni corsi con una madre lingua. È stata proprio la preside a raccontarci quest’esperienza.
Quali sono stati i progetti che hanno avuto maggior successo?
“Sicuramente è stato molto apprezzato lo sforzo che è stato fatto per fornire uno studio approfondito della lingua inglese, diventando anche uno dei centri accreditati per il rilascio di certificazioni linguistiche. Sono andati molto bene anche i progetti sulla musica, sullo sport e sulla robotica”.
È stato un investimento rilevante?
“È stato necessario impiegare un gran numero di energie per l’organizzazione con molti insegnanti e collaboratori che hanno dedicato il loro tempo al fine di una corretta realizzazione del progetto”.
Come erano strutturati i campus?
“Ogni campus aveva il suo progetto e le sue materie, abbiamo deciso di dargli due facce una ludica e una più didattica”.
Gli anni di pandemia precedenti hanno influenzato la partecipazione?
“Direi di sì, ma in modo estremamente positivo, con un numero di iscrizioni record che ha richiesto un maggiore impegno delle forze da mettere in campo”.