mercoledì, Novembre 30, 2022

Caso di Dengue. Disinfestazione anche nell’area della Gruccia

Sono in progressivo miglioramento le condizioni di salute di una donna residente nel fiorentino ricoverata all’ospedale San Donato di Arezzo nel reparto di malattie infettive e affetta dalla febbre di Dengue. A fare il punto della situazione la ASL Toscana Sud Est. La paziente è rientrata da Cuba. Ha fatto un passaggio al pronto soccorso dell’ospedale della Gruccia per poi essere trasferita in Malattie Infettive ad Arezzo.
Le sue condizioni cliniche sono buone ed in rapido miglioramento. Attivate, e già effettuate, le procedure di disinfestazione zanzare per le aree degli ospedali della Gruccia e del San Donato. Su Arezzo l’area da disinfestare, come da indicazioni regionali, deve avere un raggio di 200 metri e coinvolge zone esterne all’ospedale. Pertanto è stato coinvolto il Comune di Arezzo per le operazioni nelle aree di competenza.